Le pesche fanno bene

Le pesche fanno bene
4 Maggio 2016 Antonia Cosentino

Una pesca al giorno fornisce all’organismo umano circa il 10% del fabbisogno di vitamina C. Sappiamo tutti il prezioso ruolo delle vitamine come antiossidante, perchè protegge dall’azione dei radicali liberi e previene la conversione dei nitrati (presenti nel fumo, smog, gli insaccati e cibi non naturali) in agenti potenzialmente cancerogeni.

Come tutti i frutti a polpa giallo arancione, le pesche contengono B carotene che si trasforma in retinolo (vitamina A), il cui ruolo fondamentale è quello di preservare la vista e proteggere le membrane e i tessuti. E’ fondamentale per la produzione di melanina.

Svolge anche una azione protettiva contro gli agenti inquinanti. Rinforza ossa e denti e potenzia le difese immunitarie contro le infezioni respiratorie. E’ una delle vitamine più importanti, insieme alla vitamina C per mantenere fresca e giovane l’epidermide.

Le pesche sono ricche di potassio e sono un ottimo integratore naturale di sali minerali, contrastando quel senso di stanchezza tipico durante l’estate.

Iscriviti alla newsletter e ricevi il 10% di sconto

ISCRIVITI