Tre porzioni di frutta al giorno riducono il rischio di tumore al seno

Tre porzioni di frutta al giorno riducono il rischio di tumore al seno
12 Maggio 2016 Antonia Cosentino

Uno studio Usa, evidenzia come il consumo regolare di frutta fresca in adolescenza riduca le probabilità di sviluppo della patologia.

Tre porzioni di frutta al giorno, è questo lo standard che un nuovo studio della Harvard School of Public Health di Boston, e pubblicato British Medical Journal, fissa in chiave di dieta “anti-tumore”. Gli autori hanno dimostrato che mangiando fin dall’adolescenza almeno tre porzioni di frutta al giorno (soprattutto banane, mele e uva) si riduce il rischio di tumore al seno del 25%. Anche il consumo di arance e cavolo nella prima età adulta è risultato associato a una minore probabilità di sviluppare la neoplasia. La ricerca è stata condotta su 90mila donne, seguite per 20 anni, cui è stato chiesto di riferire informazioni sulla propria alimentazione negli anni dell’adolescenza e/o della prima età adulta. I casi di tumore al seno tra le partecipanti sono stati circa 3.200 e, di questi, 1.347 riguardavano donne che avevano fornito informazioni circa la propria dieta fra i 13 e i 18 anni. Risultato: coloro che in gioventù avevano consumato almeno 2,9 porzioni di frutta al dì presentavano un rischio di tumore della mammella del 25% inferiore rispetto a coetanee che da ragazzine non avevano mangiato frutta o quasi (fino a mezza porzione al dì).

«La relazione tra dieta e tumore al seno è studiata da 40 anni – si legge in un commento allo studio pubblicato sulla stessa rivista, a firma di studiosi dell’Università di Oxford -. Gli unici risultati incontrovertibili riguardano l’alcol e l’obesità, che fanno salire il rischio. Sul legame tra consumo di frutta da giovani e diminuzione del rischio sono necessari ulteriori studi, ma i benefici dei vegetali (frutta e verdura) sulla salute sono ben noti ed è bene proseguire lo sforzo di farne aumentare il consumo da parte dell’intera popolazione».

L’articolo sul Corriere della Sera

Iscriviti alla newsletter e ricevi il 10% di sconto

ISCRIVITI